Ladri tentano colpo in gioielleria ma il piano fallisce

La banda costretta a fuggire per l’intervento del titolare

Avevano messo nel mirino una gioielleria a Galluccio, ma sono stati costretti a scappare per evitare di avere brutte sorprese.

E’ fallito così il raid tentato nella notte tra venerdì e sabato in una attività commerciale.

A far fallire il piano dei ladri è stato il titolare che abita sopra il locale che, svegliato da alcuni rumori provenienti dalla strada, ha pensato di affacciarsi per vedere cosa stesse accadendo.

E si è reso conto che vi erano dei malviventi che stavano cercando di entrare all’interno del locale commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto ha urlato così forte che li ha spaventati e costretti alla fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

Torna su
CasertaNews è in caricamento