Bancomat cade dopo il furto, trovate tracce di sangue del ladro

Lo sportello è caduto sull'asfalto dopo esser stato caricato su un camion dalla banda di ladri. Sul caso indaga la polizia

Il Bancomat a terra dopo il tentativo di furto

Ladri ‘maldestri’ in azione questa notte a Trentola Ducenta. Una banda ha tentato infatti l’assalto al Banco di Napoli di via Roma, prendendo di mira in particolare il bancomat presente all’esterno dell’istituto bancario. I malviventi dopo alcuni minuti di ‘lavoro’ sono riusciti ad asportare lo sportello, caricato su un camion utilizzato per il colpo. Ma qualcosa a quel punto è andato storto e il bancomat è caduto sull’asfalto, impedendo ai ladri di riprenderlo e costringendoli alla fuga.

Un’azione degna di un film comico, che metterà nei guai la banda: uno dei ladri si è infatti provocato una ferita nell’incidente, a terra erano infatti presente delle tracce di sangue. Ora sul caso indaga il commissariato di Polizia di Aversa guidato dal dirigente Gallozzi, con la scientifica che potrà utilizzare il sangue ritrovato sulla scena del crimine per identificare almeno uno dei componenti della banda.  

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

  • Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

Torna su
CasertaNews è in caricamento