Assalto dei ladri in banca, l'allarme li costringe alla fuga

Fallisce il raid notturno dei malviventi, sul tentato colpo indagano i carabinieri

La sede del Banco di Napoli a Calvi Risorta

Hanno tentato l’assalto al Banco di Napoli, ma lo scattare dell’allarme li ha costretti a scappare rapidamente dalla zona. Assalto fallito questa notte all’istituto di credito di via le Palme di Calvi Risorta, nella frazione di Zuni: la banda nel tentativo di entrare nei locali ha fatto scattare l’allarme, dovendo così fuggire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Capua, che hanno avviato le prime indagini. I militari si sono fatti consegnare i filmati dalle telecamere di videosorveglianza che potranno essere utili per le ricerche dei malviventi. Stando ad una prima ricostruzione all’interno della banca non c’erano contanti, dall’irruzione i ladri non avrebbero ricavato nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento