Cinque ragazzine inseguite da un maniaco davanti la scuola

L'uomo, un 43enne indiano, è stato arrestato con l'accusa di tentata violenza sessuale

I carabinieri hanno arrestato il 43enne per tentata violenza sessuale

Un cittadino indiano in manette per tentata violenza sessuale su ragazzine minorenni a Cancello ed Arnone. Domenica in tarda serata il nucleo radiomobile dei carabinieri di Casal di Principe ha tratto in arresto per tentata violenza sessuale in flagranza di reat, Dana Rama, 43enne senza fissa dimora, incensurato, che presso l'Istituto comprensivo Ugo Foscolo di via Settembrini cercava di compiere violenza su 5 minori di 14 anni. 

L’uomo, mentre le rincorreva, cercava di afferrarle e mostrava loro i genitali, ‘minacciandole’ di voler aver un rapporto sessuale. Il 43enne è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Attualità

    Fiori sulla tomba dell'ufficiale nazista, l'avvocato: "Siamo alla follia"

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Cronaca

    Rapina una donna in auto: 35enne davanti al giudice

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

Torna su
CasertaNews è in caricamento