Telefonata shock: “Aiutatemi”. Carabinieri e pompieri sul posto: ricerche senza esito | FOTO

Momenti di grande apprensione mercoledì sera in viale Beneduce

I mezzi di soccorso in viale Beneduce a Caserta

“Aiutatemi”. E’ la disperata telefonata arrivata mercoledì sera ai carabinieri di Caserta che si sono fiondati in viale Beneduce poco dopo le ore 19 allertando anche i vigili del fuoco ed un’ambulanza. La telefonata era stata ricevuta da una donna che affermava di essere da sola in casa e di essersi sentita male. I soccorsi si sono immediatamente mobilitati, ma quando sono giunti sul posto l’amara sorpresa. Nel palazzo indicato nella telefonata non vi era nessuno in difficoltà né tantomeno alcuna donna col cognome che era stato indicato. Dopo mezz’ora di ricerche vane, i soccorsi sono rientrati. L’ipotesi è che si sia trattato di uno scherzo di pessimo gusto che ha tenuto impegnati mezzi di soccorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Esplode la festa Volalto: batte Orvieto e vola in A1

  • Cronaca

    Schianto mortale sull'Appia, arrestato 21enne

  • Meteo

    ALLERTA METEO Temporali e raffiche di vento, il maltempo non molla

  • Cronaca

    CAMORRA Depone in aula contro Grillo ma non gli basta per avere lo 'status di collaboratore'

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Trema il pavimento della gioielleria, resta altissima l'allerta

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

Torna su
CasertaNews è in caricamento