‘Furbetti’ della monnezza incastrati dalle fototrappole

I risultati dei controlli effettuati da polizia municipale e sindaco contro gli sversamenti di rifiuti

Nell’ambito del controllo del territorio e del contrasto allo sversamento illecito di rifiuti, nel corso della settimana il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo, in compagnia del Comandante della Polizia Municipale Domenico Renga, ha compiuto sopralluoghi sulla rete stradale urbana.

Oggetto del controllo sono state via Lima e via Pintime: mentre in  parte di via Lima sono stati localizzati cumuli di rifiuti illecitamente abbandonati, in via Pintime si è potuta constatare un’effettiva diminuzione di tale fenomeno, anche grazie all’utilizzo delle fototrappole che hanno consentito di individuare i trasgressori e di scoraggiare i malintenzionati.

“Si tratta di sopralluoghi – ha dichiarato il primo cittadino – che vengono effettuati regolarmente dagli agenti della Polizia Municipale. Per quanto concerne via Lima, abbiamo già mobilitato gli uffici competenti per una efficiente e rapida bonifica. Quanto notato invece in via Pintime, ma che si sta quotidianamente registrando anche in altre arterie stradali, rappresenta una conferma positiva delle misure che abbiamo adottato in materia di lotta ai depositi illeciti di rifiuti”.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

  • Allarme furti, cittadini barricati in casa nonostante il caldo

Torna su
CasertaNews è in caricamento