Si lancia dal balcone nel palazzo dove lavora

Tragedia in mattinata: il folle gesto dopo una lite

Presa dalla disperazione ha pensato di farla finita nel palazzo dove lavorava: ha aperto il balconcino condominiale della struttura in via dei Vecchi Pini a Caserta, ubicato all’ottavo piano, e si è lanciata nel vuoto. E’ finita così l’esistenza terrena di una donna di 62 anni residente a Castel Morrone, che questa mattina ha deciso di togliersi la vita in maniera violenta. Sono stati alcuni condomini ad accorgersi dell’accaduto ed a lanciare l’allarme. Sul posto è arrivata l’ambulanza, ma purtroppo per la donna non c’era più nulla da fare. Sono stati i soccorritori ad allertare i carabinieri di Caserta guidati dal maggiore Andrea Cinus che si sono portati sul posto per cercare di ricostruire l’accaduto. Sembra che alla base del folle gesto via sia un po’ di depressione, acuita da una forte lite avvenuta nelle ultime ore prima del suicidio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Esplode la festa Volalto: batte Orvieto e vola in A1

  • Cronaca

    Schianto mortale sull'Appia, arrestato 21enne

  • Meteo

    ALLERTA METEO Temporali e raffiche di vento, il maltempo non molla

  • Cronaca

    CAMORRA Depone in aula contro Grillo ma non gli basta per avere lo 'status di collaboratore'

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Trema il pavimento della gioielleria, resta altissima l'allerta

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

Torna su
CasertaNews è in caricamento