Carabiniere si uccide nella caserma

Il militare 55enne ha sparato contro sé stesso con la pistola d'ordinanza

Ha puntato l’arma di ordinanza verso di sé ed ha premuto il grilletto, facendo fuoco e uccidendosi praticamente sul colpo. È morto così M.D.F., carabiniere 55enne di Carinola, trovato morto nel pomeriggio di mercoledì nel garage all’interno della Stazione dei Carabinieri di Bojano, in Molise.

Inutile l’intervento dei soccorsi e dei suoi colleghi: il militare aveva atteso infatti di essere solo per puntarsi contro la pistola e farla finita. Un gesto incomprensibile per i tanti amici del carabiniere, tutti lo descrivevano come una persona solare, ed era a pochi mesi dalla pensione.

M.D.F. lascia una moglie e una figlia. Sconvolti anche i tanti amici di Nocelleto, la frazione di Carinola in cui il carabiniere era cresciuto e dove saltuariamente faceva ritorno.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento