Via lo spartitraffico dell’Iperion, la proposta in Consiglio

Nella zona da tempo si susseguono numerosi incidenti per le inversioni a U

Lo spartitraffico al centro delle polemiche in via Borsellino

Via lo spartitraffico presente in via Paolo Borsellino per evitare nuovi gravi incidenti. È il senso della mozione che verrà presentata nel prossimo Consiglio comunale di Caserta in programma lunedì dai consiglieri Riccardo Ventre e Roberto Desiderio.

Lo spartitraffico all’altezza dell’intersezione con via Mascagni e via Sant’Augusto è tristemente noto per alcuni gravissimi incidente avvenuti negli ultimi anni: molti automobilisti infatti effettuano in quella zona le inversioni a U, provocando veri e propri disastri. L’ultimo grave schianto è avvenuto pochi mesi fa, quando un giovane è rimasto incastrato sotto un’auto, gravemente ferito.

La mozione chiede al Comune di eliminare lo spartitraffico e di gestire il traffico veicolare con una rotonda, permettendo così agli automobilisti che provengono da via Mascagni di poter svoltare agevolmente a sinistra verso via Sant’Augusto senza provocare gravi incidenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Il Comune pubblica i nomi di 254 evasori fiscali

  • Attualità

    Apertura "a tempo" per il Ponte di Ercole

  • Attualità

    Camorra e stranieri, il sindaco svela: “Dormivo nel mio negozio con la paura delle bombe”

  • Cronaca

    Cede persiana negli uffici comunali, ferito dipendente

I più letti della settimana

  • Studentessa casertana premiata alla Camera dei Deputati

  • Estorsioni ai ristoranti, arrivano le prime ammissioni: slitta la sentenza

  • Muore guardia giurata dopo lo schianto

  • Scambi di coppia e prostitute: nasce il nuovo “quartiere a luci rosse?”

  • Frode informatica a Poste Italiane: 39 indagati

  • Allerta meteo della Protezione civile: in arrivo temporali

Torna su
CasertaNews è in caricamento