Spari e investimento dopo il colpo fallito, al setaccio le telecamere

Il carabiniere ferito sta meglio. Si cercano sei persone

Le registrazioni delle telecamere pubbliche ed anche quelle dei negozi privati sono al vaglio dei carabinieri che stanno indagando sulla sparatoria avvenuta venerdì sera dopo un tentativo di furto finito male nell’abitazione di un imprenditore residente in via Rimembranza. I carabinieri stanno cercando di individuare le automobili a bordo delle quali viaggiavano i sei ladri che sono stati sorpresi da un carabiniere fuori servizio che ha allertato immediatamente i colleghi della compagnia di Santa Maria Capua Vetere. I ladri, nel tentativo di guadagnarsi la fuga, hanno investito un militare ed hanno esploso anche alcuni colpi di pistola. Il carabiniere ferito è stato subito soccorso dal collega e medicato in ospedale dove è stato giudicato guaribile in pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento