Insultato sulla chat del calcetto, va al campo e spara: un ferito grave

Il pregiudicato fermato dai carabinieri: l'obiettivo dell'agguato è scampata al ferimento per l'intervento della vittima

Un fermo di indiziato delitto per tentato omicidio è stato eseguito dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Casal di Principe nei confronti di Nello Petito, 48enne pregiudicato di Casal di Principe per reati contro il patrimonio.

L’uomo all'interno di un campo di calcetto di San Cipriano d’Aversa, nella notte tra mercoledì e giovedì, ha sparato a Pietro Della Corte (40enne di Casal di Principe) mentre giocava a calcio, colpendolo all'addome con un colpo di pistola calibro 7.65 con matricola abrasa. 

La vittima è stata trasportata d'urgenza alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno e la prognosi é ancora riservata. 

Il motivo del gesto é riconducibile a frasi denigratorie e diffamatorie nei confronti di Petito su un gruppo WhatsApp a sfondo calcistico pronunciate da P.M., 38enne di Santa Maria Capua Vetere reale obiettivo dell'agguato a cui è scampato grazie all'intervento di Della Corte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Petito è stato associato presso casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento