Cocaina e quasi 10mila euro in contanti: ecco chi sono gli arrestati | FOTO

La casa era controllata dalle telecamere per anticipare le forze dell'ordine

La cocaina, i soldi ed i cellulari che sono stati sequestrati dalla polizia

Sono Ciro Sfoco, 25 anni, ed Antonio Cipolletta, 22 anni, le persone finite in manette in seguito alla maxi operazione degli agenti del commissariato di polizia di Aversa guidato dal dirigente Vincenzo Gallozzi. I poliziotti hanno effettuato diverse perquisizioni nel Rione San Lorenzo di Aversa che consentivano di smantellare una piazza di spaccio e di trarre in arresto due pregiudicati aversani.

Nell’abitazione di Sfoco venivano rinvenuti 59 involucri termo saldati di cocaina, un bilancino di precisione e numeroso materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, mentre nella disponibilità ei Cipolletta venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro 5 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 500 grammi e la somma di 9.230 euro, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Durante l’attività di polizia gudiziaria svolta anche con l’ausilio di unità cinofile e di personale del Reparto Prevenzione Crimine Campania, veniva inoltre sottoposto a sequestro l’impianto di videosorveglianza installato presso l’abitazione della famiglia Sfoco e venivano rimosse da personale dei Vigili del Fuoco delle grate in ferro poste a protezione dei locali in cui avveniva l’attività di taglio e confezionamento della sostanza stupefacente. Entrambi gli arrestati venivano associati al carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento