Spaccio a scuola e nel parco, baby pusher in manette

La droga venduta da un 19enne già arrestato due volte

Il 19enne spacciava droga a pochi metri dalla scuola

I Carabinieri della Stazione di Gricignano d’Aversa hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, in regime degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Napoli Nord – ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, nei confronti di Francesco Buonanno, 19enne del luogo.

Il giovane è ritenuto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine, condotta dai militari dell’Arma ha consentito di accertare la commissione di plurimi episodi di spaccio, alcuni dei quali avvenuti anche nei pressi di istituti scolastici e all’interno di aree attrezzate per i bambini. Buonanno, nell’arco temporale di 10 giorni è stato arrestato due volte, il 15 ed il 26 marzo 2017, sempre a Gricignano d’Aversa in via Umberto I, in quanto colto in flagranza del reato di spaccio.  L’arrestato è stato sottoposto in regime degli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • 11 ARRESTI Spaccio di coca col 'permesso' dei Casalesi, sgominate le bande

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

Torna su
CasertaNews è in caricamento