Spaccio davanti la farmacia, pusher beccato con la ‘cliente’

Arrestato un 22enne nigeriano, nei guai anche l'acquirente della droga

I palazzi Grimaldi a Castel Volturno

Agenti dell’ufficio Volante del commissariato di polizia di Castel Volturno e del Reparto prevenzione crimine Campania hanno tratto in arresto nel pomeriggio di giovedì 10 gennaio Bassy Oseyomon, 22enne nigeriano, ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei controlli antidroga nei pressi dei Palazzi Grimaldi, limitrofi alla farmacia comunale e solitamente frequentati da spacciatori e tossicodipendenti, gli agenti notavano una ragazza già nota come abituale frequentatrice della zona in quanto assuntrice di droga. Questa stava parlando con un ragazzo di colore per una probabile contrattazione per l’acquisto di stupefacenti: gli agenti avviavano quindi un servizio di osservazione in lontananza, da cui notavano che la ragazza riceveva dall’extracomunitario una dose in cambio di 10 euro.

Gli agenti quindi intervenivano bloccando la ragazza e lo spacciatore, trovato in possesso di altri 5 involucri contenenti 1,2 grammi di eroina. Dagli accertamenti è poi emerso che nei confronti della ragazza era stato emesso un foglio di via con divieto di ritorno nel comune di Castel Volturno per 2 anni, notificato nel giugno 2018. Pertanto è stata denunciata all’autorità giudiziara.

Oseyomon è stato invece arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza del commissariato in attesa del rito per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Scossa di terremoto, torna a tremare il casertano

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

Torna su
CasertaNews è in caricamento