Appartamento trasformato in piazza di spaccio, arrestato

Il 32enne beccato dai carabinieri dopo aver venduto una dose di hashish

I carabinieri del Comando Stazione di Orta di Atella a coronamento di un servizio di osservazione, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Carmine Liguori, 32enne del posto. 

L’uomo, attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato bloccato all’interno della sua abitazione mentre cedeva una dose di 1,5 grammi di hashish ad  un acquirente occasionale. A seguito di perquisizione personale e domiciliare i militari dell’Arma hanno poi rinvenuto e sequestrato ulteriori 4.5 grammi di hashish e 1.5 grammi di marijuana.

L’arrestato, è stato nuovamente sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento