Appartamento trasformato in piazza di spaccio, arrestato

Il 32enne beccato dai carabinieri dopo aver venduto una dose di hashish

I carabinieri del Comando Stazione di Orta di Atella a coronamento di un servizio di osservazione, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Carmine Liguori, 32enne del posto. 

L’uomo, attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato bloccato all’interno della sua abitazione mentre cedeva una dose di 1,5 grammi di hashish ad  un acquirente occasionale. A seguito di perquisizione personale e domiciliare i militari dell’Arma hanno poi rinvenuto e sequestrato ulteriori 4.5 grammi di hashish e 1.5 grammi di marijuana.

L’arrestato, è stato nuovamente sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento