Droga market in casa: 31enne esce dal carcere dopo maxi condanna

Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per Palmieri

I carabinieri trovarono 4 kg di hashish in casa sua

Aveva fittato un appartamento a Marcianise dove aveva messo su un vero e proprio market della droga. E' uscito dal carcere Giuseppe Palmieri,  31enne di Caivano, già condannato in primo grado alla pena di 6 anni di reclusione. 

Il giudice Sergio Enea del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto favorevolmente l'istanza dell'avvocato difensore del 31enne, Nello Sgambato, ed ha sostituito la detenzione in carcere con la misura meno afflittiva degli arresti domiciliari che sconterà a casa del fratello in provincia di Latina. 

Era lo scorso luglio quando i carabinieri hanno arrestato Palmieri, insieme con una donna la cui posizione è stata stralciata, in seguito ad un blitz presso l'abitazione dei due. Nel corso dei controlli vennero trovati oltre 4 chili di hashish e 7 grammi di cocaina, oltre a un bilancino, tre telefoni cellulari e 290 euro ritenuti provento di attività illecita.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento