Spaccio di droga nelle palazzine, arrestata 35enne

La donna finisce in carcere per aver violato le prescrizioni dei domiciliari

L'arresto della polizia

Spaccio di droga nelle palazzine di via Serao a Maddaloni. Gli agenti del locale commissariato di polizia hanno notificato un provvedimento di aggravamento della misura per S.M., 35enne del posto, già sottoposta al regime degli arresti domiciliari proprio per reati in materia di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito dalle indagini la donna, che si trovava sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, avrebbe violato le prescrizioni imposte dal regime detentivo in casa.  Le attività di indagine condotte dal personale del commissariato di polizia di Maddaloni hanno consentito di accertare che, in diversi episodi, S.M. si è sottratta alle disposizioni della misura restrittiva, compiendo attività della vita quotidiana, di cui restava traccia e che le investigazioni hanno consentito di riscontrare. Dopo le formalità di rito per la 35enne si sono aperte le porte del carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento