Beccato con la droga nel pacchetto di sigarette, finisce in manette

Il pusher era agli arresti domiciliari

La droga era nascosta in un pacchetto di sigarette

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti a Portico di Caserta, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di D.N. G. 30enne del posto, in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto occultate in un pacchetto di sigarette 19 dosi di hashish per un peso complessivo di 24 grammi, oltre alla somma contanti di 65 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento