Beccato con la droga nel pacchetto di sigarette, finisce in manette

Il pusher era agli arresti domiciliari

La droga era nascosta in un pacchetto di sigarette

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti a Portico di Caserta, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di D.N. G. 30enne del posto, in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto occultate in un pacchetto di sigarette 19 dosi di hashish per un peso complessivo di 24 grammi, oltre alla somma contanti di 65 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Reddito di cittadinanza, sospiro di sollievo per 100mila beneficiari

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

Torna su
CasertaNews è in caricamento