Spaccia fuori casa sua: condanna "leggera" per il pusher

Il giudice ha inflitto 8 mesi per un 38enne. Aveva venduto hashish ad un cliente

Sorpreso a spacciare dai carabinieri

Spaccio piccolo e condanna piccolissima. E' quella comminata dal giudice Farina del tribunale di Napoli Nord nei confronti di Guerino G., 38 anni di Frignano, condannato ad 8 mesi di reclusione.

L'uomo era stato beccato dai carabinieri della stazione di Trentola Ducenta dopo aver ceduto ad un acquirente due stecche di hashish per un peso complessivo di 5,85 grammi in cambio di 20 euro e mentre stava per cedere 20 grammi di cocaina ad un altra persone. Circostanze per le quali il pm aveva chiesto ed ottenuto il giudizio immediato all'esito del quale aveva invocato una condanna a 2 anni di carcere.

Il giudice Farina, però, ha accolto le tesi del difensore del 38enne, l'avvocato Mirella Baldascino, comminando una pena sensibilmente più lieve rispetto alle richieste della Procura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento