Spaccio di droga: Scellone deve scontare altri 10 anni

Il tribunale ricalcola la pena complessiva e concede a Pisani 1 anno di "sconto"

Ha riportato diverse condanne per spaccio di droga

Deve scontare altri 10 anni di carcere Domenico Pisani, 55enne di Caserta meglio noto come Scellone. E' quanto emerge dal provvedimento di determinazione di pene concorrenti notificato in questi giorni al pluripregiudicato, difeso dall'avvocato Nello Sgambato

Pisani, attualmente detenuto presso il carcere di Avellino, sta scontando diverse condanne per spaccio di droga per cui il tribunale in sede di esecuzione ha determinato la pena complessiva, in virtù dell'applicazione della continuazione tra i reati, in 22 anni e 3 mesi anziché oltre 28 anni. Poiché Scellone è detenuto dal 12 giugno del 2008 ed in considerazione della liberazione anticipata di 450 giorni, già concessa al condannato, la sua scarcerazione è prevista per il 2029.   

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento