Spaccio di droga: Scellone deve scontare altri 10 anni

Il tribunale ricalcola la pena complessiva e concede a Pisani 1 anno di "sconto"

Ha riportato diverse condanne per spaccio di droga

Deve scontare altri 10 anni di carcere Domenico Pisani, 55enne di Caserta meglio noto come Scellone. E' quanto emerge dal provvedimento di determinazione di pene concorrenti notificato in questi giorni al pluripregiudicato, difeso dall'avvocato Nello Sgambato

Pisani, attualmente detenuto presso il carcere di Avellino, sta scontando diverse condanne per spaccio di droga per cui il tribunale in sede di esecuzione ha determinato la pena complessiva, in virtù dell'applicazione della continuazione tra i reati, in 22 anni e 3 mesi anziché oltre 28 anni. Poiché Scellone è detenuto dal 12 giugno del 2008 ed in considerazione della liberazione anticipata di 450 giorni, già concessa al condannato, la sua scarcerazione è prevista per il 2029.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

Torna su
CasertaNews è in caricamento