Spaccio di droga: Scellone deve scontare altri 10 anni

Il tribunale ricalcola la pena complessiva e concede a Pisani 1 anno di "sconto"

Ha riportato diverse condanne per spaccio di droga

Deve scontare altri 10 anni di carcere Domenico Pisani, 55enne di Caserta meglio noto come Scellone. E' quanto emerge dal provvedimento di determinazione di pene concorrenti notificato in questi giorni al pluripregiudicato, difeso dall'avvocato Nello Sgambato

Pisani, attualmente detenuto presso il carcere di Avellino, sta scontando diverse condanne per spaccio di droga per cui il tribunale in sede di esecuzione ha determinato la pena complessiva, in virtù dell'applicazione della continuazione tra i reati, in 22 anni e 3 mesi anziché oltre 28 anni. Poiché Scellone è detenuto dal 12 giugno del 2008 ed in considerazione della liberazione anticipata di 450 giorni, già concessa al condannato, la sua scarcerazione è prevista per il 2029.   

Potrebbe interessarti

  • Invasioni di formiche? Ecco alcuni consigli per eliminarle

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

  • Sì alla detox, ma non d'estate. L'esperta: "Vi spiego perché"

  • Piscine interrate: tipologie e costi

I più letti della settimana

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • L'abbraccio col papà, il bacio a Carolina: Alfonso Golia si scioglie per la vittoria I FOTO

  • Sequestrati 70 chili di cozze: maxi multa per 4

  • Ufficiale il nuovo consiglio comunale: tutti gli eletti di Aversa

  • Tribunale "sgomberato" per l'arrivo del boss dei Mazzacane

  • Ucciso per errore dalla camorra: Salvini blocca il risarcimento ai familiari

Torna su
CasertaNews è in caricamento