Fermato con 10 grammi di cocaina, condannato

Il 34enne si era trasferito per lavoro

Era in trasferta per lavoro quando lo hanno fermato ed arrestato perché con sé aveva dieci grammi di cocaina pronta per essere spacciato. Dopo il fermo a luglio a Milano, si è chiuso il processo a carico di P.T., un 34enne di Marcianise che se l’è cavata con una pena abbastanza mite ad un anno e quattro mesi di carcere. La sentenza è stata emessa oggi dal giudice monocratico del tribunale di Milano dopo la requisitoria del pubblico ministero e l’arringa dell’avvocato difensore Nicola Musone.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento