3 ARRESTI Spaccio di droga per il clan, blitz della Squadra Mobile

In manette è finito un pusher casertano al servizio del clan Vastarella

C’è anche un 28enne di Capua, Mike Korkoi, tra le tre persone raggiunte questa mattina da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Napoli ed eseguita dalla locale Squadra Mobile perchè ritenute affiliate al clan Vastarella e responsabili, insieme a Patrizio ed Antonio Vastarella, già colpiti da precedente ordinanza, del reato di associazione per delinquere finalizzata alla detenzione e alla cessione di sostanza stupefacente con l’aggravante del metodo mafioso.

Il provvedimento restrittivo eseguito questa mattina nei confronti anche di Salvatore Capocelli, 45enne di Napoli, e di Raffaele Stella, 55enne di Napoli, rappresenta la fine di un’articolata attività d’indagine  che il 3 marzo 2018 aveva portato all’esecuzione di un’altra ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di 18 soggetti, tra promotori e affiliati del clan Vastarella che aveva imposto la propria leadership nel quartiere Sanità, ricorrendo frequentemente all’uso della forza – anche mediante l’allontanamento fisico dalle proprie abitazioni di soggetti ritenuti affiliati o contigui alle organizzazioni criminali rivali – e delle armi, rendendosi protagonista di scorribande armate all’interno del quartiere in ogni ora del giorno e della notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività investigativa, fondata su attività di intercettazione ambientale e telefonica oltre che sul contributo dichiarativo di recenti collaboratori di giustizia, ha consentito di delineare il ruolo degli odierni indagati: in particolare Antonio Stella aveva il compito di rifornire le piazze di spaccio mentre Salvatore Capocelli e Mike Korkoi erano addetti alla vendita di hashish e cocaina sulle piazze di spaccio direttamente gestite dal clan Vastarella nel quartiere Sanità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento