Pusher arrestati nell’auto ‘truccata’ per il trasporto della cocaina | FOTO

Nella vettura i carabinieri hanno trovato un vano comandato con un pulsante elettrico per nascondere la droga

Ecco come nascondevano la cocaina in auto i due ragazzi

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, unitamente ai militari della Stazione di San Nicola la Strada, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti ad Afragola hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di Antonio Pinto, 30enne residente a Melito di Napoli, e Vincenzo Russo, 37enne residente ad Afragola.

I militari dell’Arma, dopo aver notato il fare sospetto dei due, che procedendo a passo d’uomo alla guida di due autovetture cedevano ad un uomo un involucro in cambio di una banconota, li hanno prontamente bloccati e, a seguito di perquisizione personale e veicolare hanno rinvenuto all’interno di uno dei mezzi, nella consolle centrale dell’abitacolo, un vano comandato con un pulsante elettrico che all’apertura dava accesso ad uno scomparto contenente 38 dosi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriori 74 dosi della medesima sostanza stupefacente per un peso complessivo di 60 grammi, nonché la somma in contanti di circa 800 euro ritenuta provento dell’attività illecita.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Gli arrestati sono stati accompagnati presso il carcere di Napoli Poggioreale, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento