Beccato con la droga nella giacca, pusher finisce in manette

Lo stupefacente trovato anche nella sua abitazione dopo una perquisizione

I carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Aldo Assirelli, 28enne, di Caserta.

I militari dell’Arma a seguito perquisizione veicolare rinvenivano, occultato all’interno della tasta della giacca a vento di Assirelli, un panetto di hashish del peso complessivo di 94,7 grammi, nonché denaro contante pari a 200 euro.

La successiva perquisizione presso l’abitazione dell’arrestato permetteva di recuperare ulteriori 2,5 grammi di hashish nonché materiale da confezionamento. La sostanza stupefacente, il denaro e materiale da confezionamento sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

Torna su
CasertaNews è in caricamento