Sorpreso mentre confezionava dosi per un kg di cocaina: in cella 64enne

Rocchetta e Croce - I Carabinieri della Stazione di Ailano (Caserta), in via salita del ponte, di quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di...

cocaina sequestro

I Carabinieri della Stazione di Ailano (Caserta), in via salita del ponte, di quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Montone Giuseppe, cl.1952, di Rocchetta e Croce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato sorpreso mentre, sul tavolo della cucina, era intento a confezionare oltre 1 Kg. di cocaina, al momento suddivisa in 67 ovuli in cellophane. Oltre alla cocaina l’uomo stava trattando anche sostanza da taglio per circa 170 gr di creatina. Nel corso della perquisizione, inoltre, è stato rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi e 2 bilancini di precisione. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento