Beccato con 21mila euro in contanti nel bagagliaio

Il blitz degli agenti della Squadra Volante a San Clemente. L'uomo è stato denunciato

I controlli della polizia

Un borsone con 21mila euro in contanti nascosto in un vano del portabagagli dell'auto. E' quanto hanno rinvenuto nella serata di ieri gli agenti della Squadra Volante della Questura di Caserta. 

I poliziotti si trovavano nella zona di San Clemente per un servizio di controllo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, soprattutto nell'ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso delle attività hanno fermato una vettura con targa straniera. Il conducente, M.B., ha destato i sospetti negli agenti di polizia al punto che si è reso necessario un controllo più accurato.

E la perquisizione ha dato i suoi frutti. In un vano del portabagagli era occultato un borsone contenente la somma di 21mila euro in contanti di cui l'uomo non ha saputo fornire alcuna giustificazione. Per questo è stato denunciato per riciclaggio mentre la somma di denaro è stata sottoposta a sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento