Beccato con 21mila euro in contanti nel bagagliaio

Il blitz degli agenti della Squadra Volante a San Clemente. L'uomo è stato denunciato

I controlli della polizia

Un borsone con 21mila euro in contanti nascosto in un vano del portabagagli dell'auto. E' quanto hanno rinvenuto nella serata di ieri gli agenti della Squadra Volante della Questura di Caserta. 

I poliziotti si trovavano nella zona di San Clemente per un servizio di controllo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, soprattutto nell'ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso delle attività hanno fermato una vettura con targa straniera. Il conducente, M.B., ha destato i sospetti negli agenti di polizia al punto che si è reso necessario un controllo più accurato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E la perquisizione ha dato i suoi frutti. In un vano del portabagagli era occultato un borsone contenente la somma di 21mila euro in contanti di cui l'uomo non ha saputo fornire alcuna giustificazione. Per questo è stato denunciato per riciclaggio mentre la somma di denaro è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento