Senza soldi per l'affitto: scappa dai domiciliari e si fa arrestare

L'uomo ha raggiunto Firenze in autobus e si è consegnato in Questura

E' finito in carcere

Non aveva i soldi per pagare l'affitto dell'abitazione a Castel Volturno dove era ristretto agli arresti domiciliari. Per questo motivo un 25enne, originario di Cosenza, è evaso per farsi spedire in carcere.

L'uomo nella giornata di ieri ha lasciato l'abitazione ed ha raggiunto Firenze in pullman, dove si è presentato in questura per farsi arrestare, spiegando di non potersi permettere più di pagare l'affitto di casa. Gli agenti di polizia non hanno potuto fare altro che arrestarlo con l'accusa di evasione. Il giovane avrebbe anche spiegato di aver raggiunto Firenze giudicando il carcere fiorentino di Sollicciano migliore di altri dove avrebbe potuto scontare la pena.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento