Il sindaco torna completamente libero

Il Riesame ha revocato l'obbligo di firma per Martiello

Salvatore Martiello

Il sindaco di Sparanise Salvatore Martiello torna completamente libero. Dopo l'arresto e l'esilio oggi la decima sezione del tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo l'istanza del suo avvocato Angelo Raucci, ha revocato anche la misura dell'obbligo di firma con la fascia tricolore "costretta" a recarsi quotidianamente presso le forze dell'ordine. 

Martiello è indagato per tentata induzione indebita nei confronti del presidente della Pro Loco per l'organizzazione degli eventi di Natale del 2017.  Secondo l'accusa, nonostante il ruolo istituzionale rivestito, avrebbe compiuto atti idonei, diretti in modo non equivoco a indurre il presidente dell'associazione Pro Loco di Sparanise (risultata aggiudicataria per la manifestazione di interesse indetta dal Comune di Sparanise per le festività natalizie 2017 - 2018, avente ad oggetto lo svolgimento di attività culturali e di intrattenimento), a coinvolgere in tale programma determinate ditte e ad assegnare di conseguenza alle stesse ditte somme di danaro.

Al diniego opposto dal presidente della Pro Loco alla realizzazione del programma elaborato dal primo cittadino di Sparanise, è stato revocato l’affidamento che è stato poi gestito direttamente dal Comune, con una spesa di un paio di migliaio di euro superiore rispetto a quella preventivata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento