Blitz al parco Primavera, parte lo sfratto e l'abbattimento del Centro polifunzionale | FOTO

Operazione interforze per liberare la struttura pericolosa dalle famiglie abusive

Le forze dell'ordine al Centro polifunzionale di Marcianise

Sono in corsa da questa mattina presso il parco Primavera di Marcianise le operazioni di sfratto del Centro Polifunzionale, la struttura da tempo fatiscente e occupata illegalmente da 17 persone facenti parte di più nuclei familiari. Sul posto sono presenti con un massiccio spiegamento di forze polizia, carabinieri e vigili urbani, che stanno dando esecuzione all’ordinanza di sgombero firmata lo scorso maggio dal sindaco Antonello Velardi.

Dopo lo sfratto degli abusivi si potrà così procedere con l’abbattimento della struttura che, come emerso dai controlli disposti dal Comune, versa in una condizione statica precaria, un rischio crollo che potrebbe provocare una strage in caso di presenza al suo interno di persone.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le auto di lusso del "signore della cocaina" nascoste in un garage casertano

  • La Dea Bendata bacia Caserta con una quaterna da 124mila euro

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • Benzina 'truccata', la finanza sequestra distributore di carburante

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Il convento delle suore finite sotto indagine diventa proprietà del Comune

Torna su
CasertaNews è in caricamento