Fa sesso col prete poi lo ricatta: condannata 52enne

La donna si è fatta dare soldi per non spifferare la relazione sentimentale

La donna aveva avuto una storia d'amore col sacerdote

Una relazione pericolosa tra un prete, già in servizio a Parete ed oggi ad Isernia, ed una bella 52enne di Qualiano finisce in tribunale.

Dopo la fine della storia d'amore l'amante del "ministro di Dio" lo aveva minacciato di darle soldi, tanti, altrimenti avrebbe spifferato tutto e quella relazione sarebbe diventata di dominio pubblico. Ed il prete le ha versato ben 42mila euro fino a non farcela più e denunciarla. 

Per la donna è arrivata la condanna per estorsione. I giudici le hanno inflitto una condanna a 2 anni e 4 mesi di reclusione. 
I fatti di cui al processo si sono verificati l'anno scorso. Alle richieste della donna si sono unite anche quelle di una sua amica anche lei finita sotto inchiesta per estorsione. 

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

  • Scuola in lutto: morta una professoressa

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento