Sesso con una bambina di 8 anni: arrestato orco

Altre due bimbe vittime dell’uomo che è stato arrestato

In un caso ha simulato rapporti orali con una bambina di 8 anni e poi le avrebbe toccato le parti intime mentre erano seduti insieme sul divano. In un altro caso faceva guardare ad un’altra bambina foto di donne nude che facevano sesso. Ed infine, nel caso più grave, avrebbe addirittura fatto sesso anale con una bambina di 9 anni, all’interno di una soffitta e tenendola bloccata vicino ad un muro, provocandole anche ferite. E’ la drammatica vicenda che emerge dagli atti che hanno portato all’arresto di un uomo di 63 anni di Piedimonte Matese, che ora si ritrova ristretto agli arresti domiciliari. I fatti sarebbero accaduti in una casa di Alife, dove l’uomo avrebbe incontrato le bimbe, con una delle quali c’era una parentela in comune. Le piccole venivano aiutate a fare i compiti per scuola dall’uomo che, però, quando rimaneva solo, diventata un orco. Da qui sarebbero partite le violenze sessuali che sarebbero durate per ben tre anni, dal 2015 fino a poche settimane fa.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento