Maxi carico illegale intercettato dalla finanza | FOTO

Le fiamme gialle hanno fermato un tir che trasportava sigarette di contrabbando dalla Repubblica Ceca

Il sequestro della guardia di finanza

Nella tarda serata di ieri una pattuglia del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Caserta ha sottoposto a controllo, nell’area industriale di Marcianise, un autoarticolato che trasportava 4 tonnellate di sigarette di contrabbando, pari a circa 20.000 stecche, sequestrando l’intero carico occultato dietro centinaia di scatole contenenti vasi di espansione per caldaie. 

Era infatti impegnata nel controllo dei mezzi che transitavano nella vicina area industriale quando una pattuglia della Sezione Mobile del Nucleo PEF di Caserta ha individuato l’autoarticolato con targa ceca che proveniva dalla strada provinciale 335 e si immetteva nella zona ASI di Marcianise, per poi entrare in un piazzale di un’impresa di autotrasporti. 

All’atto del controllo il conducente del mezzo, U.O, 48enne di nazionalità ucraina, ha esibito ai militari la documentazione attestante il trasporto di vasi di espansione per caldaie. 

L’anomalia che tali beni fossero trasportati in un rimorchio frigorifero e che già nel recente passato una partita di sigarette di contrabbando fosse stata occultata proprio con un analogo carico di copertura, induceva i militari a procedere allo scarico parziale degli imballaggi, così da verificare quanto contenuto nella parte posteriore del vano di carico. 

Ed infatti, tolte le prime scatole di ricambi per caldaie, sono state rinvenute 400 casse da 50 stecche cadauna di sigarette di contrabbando, per un peso complessivo di circa 4 tonnellate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento