Gli trovano in casa un 'tesoro' in sigarette di contrabbando, finisce in manette

I carabinieri hanno posto sotto sequestro ben 28 chili di 'bionde' di contrabbando

I carabinieri della Stazione di Castel Volturno, sulla via Domitiana hanno proceduto all’arresto del pregiudicato Raffaele Pellegrino, 32enne residente a Castel Volturno, responsabile di contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato complessivi 28 chili di sigarette di varie marche estere, introdotte illegalmente sul territorio nazionale e destinate alla vendita al dettaglio.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento