Gli trovano in casa un 'tesoro' in sigarette di contrabbando, finisce in manette

I carabinieri hanno posto sotto sequestro ben 28 chili di 'bionde' di contrabbando

I carabinieri della Stazione di Castel Volturno, sulla via Domitiana hanno proceduto all’arresto del pregiudicato Raffaele Pellegrino, 32enne residente a Castel Volturno, responsabile di contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato complessivi 28 chili di sigarette di varie marche estere, introdotte illegalmente sul territorio nazionale e destinate alla vendita al dettaglio.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

  • Allarme furti, cittadini barricati in casa nonostante il caldo

Torna su
CasertaNews è in caricamento