Sequestrati due immobili in costruzione a Baia Domizia I FOTO

Blitz dei vigili: realizzati in zona con vincolo paesaggistico

Uno degli immobili in fase di costruzione a Baia Domizia

Grandi risultati per la lotta all'abusivismo edilizio ad opera della polizia municipale di Cellole. Sequestrati due immobili abusivi in località Pantano a Baia Domizia costruiti in zona gravata da vincolo paesaggistico. Ancora in corso le indagini per risalire ai responsabili dell'abuso.

Nella zona Sud di Baia Domizia S. A. é stato denunciato a piede libero per il reato di abuso edilizio per aver realizzato senza le necessarie autorizzazioni una piattaforma permanente di 35 metri quadrati con annessa capanna per gli attrezzi su un'area vincolata paesaggisticamente. Nonostante il proprietario della struttura abbia proceduto al ripristino dello stato dei luoghi, il deferimento all'autorità giudiziaria resta.

Nel fine settimana sono stati intensificati i controlli del territorio in special modo nelle arterie delle località balneari e lungo la strada statale Domiziana dove gli agenti della polizia municipale cellolese hanno elevato contravvenzioni per un importo pari ad 8 mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento