Blitz della Finanza davanti a supermercato, scatta il sequestro

Operazione delle Fiamme Gialle: perquisita anche la casa a Marcianise

Le sigarette sequestrate davanti ad un supermercato di Santa Maria Capua Vetere

La Compagnia della Guardia di Finanza di Capua, nell’ambito di un servizio di controllo economico del territorio, ha sottoposto a sequestro 12 kg circa di sigarette di contrabbando, traendo in arresto un contrabbandiere per l’illecita detenzione dei tabacchi destinati alla vendita locale. Le attività hanno avuto origine dal controllo di un soggetto di nazionalità marocchina trovato intento alla vendita di sigarette nei pressi di un supermercato sito in Santa Maria Capua Vetere.

Ad insospettire i militari è stato l’atteggiamento dell’uomo che, alla vista dei finanzieri, ha tentato di occultare una busta all’interno della quale, a seguito di ispezione, sono state trovate 13 stecche di sigarette, risultate prive del marchio del Monopolio di Stato. Pertanto, si proceduto ad effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del predetto soggetto sita a Marcianise, rinvenendo complessivamente ulteriori 440 pacchetti di sigarette di varie marche, tutte di contrabbando.

E’ scattato, quindi, l’arresto nei confronti di E.A., già gravato da plurimi e recenti precedenti specifici, per violazione all’art. 291-bis del D.P.R. 43/73 e tutte le sigarette trovate sono state sottoposte a sequestro, a disposizione della competente Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento