Beccato in auto con la coca, gli trovano a casa un altro chilo di droga | FOTO

Il sequestro dei carabinieri a Maddaloni dopo un primo controllo in auto

La droga sequestrata dai carabinieri

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni, nel corso di un servizio di controllo del territorio in via Caudina, hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di Giuseppe Amato, 43enne residente a Cervino.

I militari dell’Arma a seguito del controllo dell’autovettura sulla quale viaggiava come passeggero l’arrestato, accortisi del fare sospetto dello stesso, hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare, rinvenendo nella sua disponibilità due buste in cellophane contenenti 70 grammi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire vari involucri di cellophane contenenti ulteriori 42,79 grammi della medesima sostanza stupefacente, 15 buste in cellophane sottovuoto con all’interno marijuana per un peso complessivo di un chilo e 224,79 grammi, un proiettile cal. 38, un bilancino di precisione, svariati fogli di cellophane, una pianta di marijuana, nonché la somma in contanti pari a 644 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Amato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento