Sequestrati pericolosi botti illegali: nascosti in seminterrato

Trovate 5 'bombe' dalla polizia di stato, si indaga sul responsabile

I botti illegali sequestrati in via Abenavolo a Teano

Non è stagione di 'fuochi d'artificio' ma questo non ha fermato qualche cittadino di Teano che nascondeva ben 5 'bombe' illegali. La scoperta è stata fatta dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Sessa Aurunca che hanno operato un sequestro di alcuni botti illegali della specie più pericolosa tra quelli segnalati con significativi effetti lesivi.

Gli ordigni sono stati rinvenuti in un seminterrato di un condominio di via Abenevolo a teano. Non è stato possibile attribuirli a nessuno data la natura condominiale del locale di rinvenimento, ma sono in corso accertamenti in tal senso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, il medico casertano: "E' aggressivo solo in alcuni casi. Niente panico, solo piccole precauzioni"

Torna su
CasertaNews è in caricamento