Sequestrato veicolo che trasporta materiale ferroso

Si indaga sulle vetture abbandonate sequestrate dalle autorità

I veicoli sequestrati dalla polizia e dall'esercito sono ora oggetto di accertamenti

È grazie al Patto della Terra dei Fuochi, il quale prevede anche delle misure straordinarie per la prevenzione e la lotta al fenomeno dell’abbandono e dei roghi di rifiuti, che è stato possibile il blocco e il sequestro di un veicolo da parte del Comando di polizia municipale guidato dal dirigente Giuseppe Aulicino, un'azione coordinata con l'Esercito e con la struttura centrale facente riferimento al prefetto Gerlando Iorio.

Il veicolo, proveniente da San Prisco, si trovava nel comparto C1 Nord e trasportava materiale ferroso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nella giornata di ieri, durante dei controlli le pattuglie coordinate dal tenente Salvatore Borrozzino hanno recuperato inoltre tre veicoli in stato di abbandono, sui quali stanno indagando le autorità competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento