Pistola e munizioni nel comodino della camera da letto, arrestato

Il 45enne è stato sottoposto ai domiciliari

La pistola e le munizioni sequestrate

Una pistola a tamburo con matricola non leggibile, con 6 cartucce calibro 7,65 inserite nel tamburo e altre 15 custodite all'interno di una busta. Il tutto senza averne alcuna autorizzazione. Per questo motivo un 45enne di Villa Literno, C. F., è stato arrestato dai carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Casal di Principe, unitamente a personale del locale Comando Stazione di Villa Literno. L'accusa è detenzione illegale di arma. Il 45enne, a seguito di perquisizione domiciliare, non ha potuto nascondere la pistola e le munizioni rinvenute nel cassetto del comodino della camera da letto. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

  • Coronavirus, allarme a Pineta Grande: isolato un uomo di Mondragone

Torna su
CasertaNews è in caricamento