Blitz della polizia, sequestrato centro scommesse

Trovate anche slot machine 'illegali' al suo interno

Nell’ambito di mirati servizi di controllo delle attività commerciale predisposti dal Commissariato di polizia di Aversa, diretto dal Primo Dirigente Vincenzo Gallozzi, è stata sottoposta a sequestro la sala scommesse “Betaland” in via Roma del comune di Teverola.

Il provvedimento è stato adottato a seguito degli accertamenti effettuati dal personale intervenuto sul posto che hanno consentito di riscontrare la totale assenza delle necessarie autorizzazioni allo svolgimento di attività di giuoco e scommessa.

Inoltre, all’interno del locale commerciale è stata riscontrata la presenza di due Slot Machine con matricola abrasa non collegate alla rete telematica e prive dell’attestato di conformità rilasciato dall’Agenzia dei Monopoli di Stato. Sulla base di tali risultanze, il locale è stato sottoposto a sequestro e il titolare dell’attività è stato denunciato per esercizio abusivo di attività di giuoco e scommessa.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento