Sabato di preghiera in ospedale per Giovanni ed Ilenia

Decine di ragazzi alla seconda fiaccolata per i due giovani feriti in un incidente stradale

La fiaccolata al Sant'Anna e San Sebastiano

Un sabato di raccoglimento, di riflessione e di preghiera all'ospedale di Caserta per Giovanni ed Ilenia, i due ragazzi ricoverati dopo un drammatico avvenuto sull'Appia a Curti.

Dopo la prima fiaccolata di giovedì sera, quando in tanti si erano riversati nel piazzale del Sant'Anna e San Sebastiano per raccogliere l'appello delle mamme che avevano invitato alla preghiera, ieri sera si è assistito al bis con le preghiere che stanno stringendo in un abbraccio affettuoso i due ragazzi e le madri che continuano a chiedere preghiere per i loro figli.

Ieri sera c'è stata anche la presenza di don Filippo della chiesa della rotonda di San Nicola la Strada. Le mamme hanno ribadito la necessità di installare dei dossi su strade dove si verifica un elevato numero di incidenti stradali. Intanto le condizioni dei ragazzi sono stazionarie ma c'è ancora bisogno di sangue. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

Torna su
CasertaNews è in caricamento