Scossa di terremoto, torna a tremare il casertano

Nuovo sisma a Rocca d'Evandro: è il secondo nel giro di 3 settimane

Il terremoto rilevato dall'Ingv

Torna a tremare la terra nel casertano. I sistemi dell'istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato una scossa di 1,9 di magnitudo con epicentro a 2 chilometri da Rocca d'Evandro. La scossa si è verificata alle 17,04 ad una profondità di 9 chilometri.

Nel circondario del sisma sono presenti i comuni di Galluccio, Mignano Monte Lungo, Conca della Campania, San Pietro Infine, Tora e Piccilli, Roccamonfina, Presenzano, Sessa Aurunca, Caianello, Vairano Patenora, Teano e Cellole.

Sia pure l'entità sia stata lieve (non si registrano danni a cose e persone) si tratta del secondo terremoto nel giro di poche settimane dopo quello dello scorso 22 luglio. 

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

Torna su
CasertaNews è in caricamento