Rapinata davanti casa, lo scippatore incastrato dalle videocamere

Il giovane denunciato dalla polizia grazie alle immagini fornite dalla municipale

È stato identificato e denunciato il giovane che nel pomeriggio di martedì si era reso responsabile di uno scippo ai danni di una donna in via Puglisi, nel rione Santella di Marcianise. La vittima aveva appena parcheggiato l’auto davanti casa quando è stata aggredita, con il rapinatore che le ha strappato con violenza la borsa scappando poi a piedi.

Sul posto era giunta una volante della polizia del locale Commissariato, che aveva provveduto a raccogliere la testimonianza della vittima. Successivamente, grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zone e gestite dalla polizia municipale, gli agenti del commissariato di polizia hanno rintracciato e denunciato il giovane scippatore.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento