Scandalo in Comune, scarcerato geometra

Passa dal carcere agli arresti domiciliari

Passa dal carcere agli arresti domiciliari Giuseppe Verazzo, il geometra 50enne di Aversa, coinvolto nello scandalo dei permessi a costruire al Comune di Castel Volturno.
Il tribunale del Riesame ha accolto l'istanza dell'avvocato Ferdinando Letizia disponendo la sostituzione della misura detentiva in carcere con quella meno afflittiva della detenzione in casa. Si attende, invece, la decisione dei giudici sul comandante della polizia municipale Luigi Cassandra e per il maresciallo della municipale Francesco Morrone, i cui ricorsi sono stati discussi in giornata.
Mercoledì, invece, tocca a Carmine Noviello, Antonio Di Bona e Giuseppe Russo.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento