Furto al Campania: torna libero dopo meno di 24 ore

Il 29enne arrestato dopo aver rubato merce dal negozio Decathlon

Il furto è avvenuto all'interno di Decathlon

E' durata meno di 24 ore la detenzione, presso le camere di sicurezza della caserma dei carabinieri di Marcianise, del 29enne, originario di San Felice a Cancello e residente a Frattaminore, arrestato per il furto di merce da Decathlon, nel parco commerciale Campania. 

Il giudice monocratico Francesco Rugarli del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, infatti, pur convalidando l'arresto ha disposto l'immediata scarcerazione di S.P., difeso dall'avvocato Massimiliano Di Fuccia, non applicando alcuna misura cautelare. Il giudice ha rinviato, su istanza del difensore che ha chiesto termini a difesa, l'udienza a metà luglio quando si celebrerà il processo con rito abbreviato. 

Il 29enne era stato arrestato venerdì sera dopo aver rubato merce per circa 173 euro dall'interno di Decathlon. In particolare sono stati asportati dagli scaffali un body da bici, un k-way, una maglietta ma anche una catena per bicicletta e dell'olio lubrufucante per catene. Adesso è tornato completamente libero. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento