Scompare nel nulla, arriva la notizia tanto attesa

Sabba rintracciato a Scauri, in provincia di Latina: era scomparso da lunedì

Antonio Sabba è stato ritrovato dopo 3 giorni a Scauri

Si è risolto fortunatamente il ‘giallo’ della scomparsa di Antonio Sabba, 73enne originario di Maddaloni e residente a Centurano, frazione di Caserta, scomparso nel nulla nella giornata di lunedì 25 marzo. Sabba, fratello del noto costruttore Raffaele, è stato trovato questa mattina a Scauri, nota località marittima in provincia di Latina.

Una notizia annunciata con gioia dal nipote Clemente: “Mio zio è stato ritrovato! Grazie a tutti, davvero, per il vostro prezioso aiuto”. Non è ancora chiaro cosa abbia spinto l’uomo a recarsi fuori regione: l’ultimo avvistamento del 73enne era avvenuto il lunedì in cui scomparve nel nulla, a Capua, dove fu visto da un suo conoscente nei pressi della farmacia Tartaglione, in via Gran Priorato Malta.

Del caso si stava occupando anche la trasmissione di Rai3 ‘Chi l’ha visto?’.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento