Terrore di Natale, botte e urla: uomo ferito con un cacciavite

La rissa e' sfociata nel sangue poco prima della mezzanotte

Notte di Natale da incubo per un uomo che questa sera, poco prima della mezzanotte, e' rimasto ferito al volto al termine di una lite violenta. E' accaduto tutto in piazza Aldo Moro a Recale. La lite e' scoppiata per futili motivi ed ha visto protagoniste diverse persone: si sono udite urla e poi sono partiti schiaffi e pugni. Poi uno degli aggressori ha estratto un cacciavite ed ha colpito uno dei partecipanti alla lite, che è più fuggito. Sono stati allertati i soccorsi che sono giunti sul posto dopo una decina di minuti. La vittima perdeva copiosamente sangue ed è stato accompagnato in ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento