Terrore di Natale, botte e urla: uomo ferito con un cacciavite

La rissa e' sfociata nel sangue poco prima della mezzanotte

Notte di Natale da incubo per un uomo che questa sera, poco prima della mezzanotte, e' rimasto ferito al volto al termine di una lite violenta. E' accaduto tutto in piazza Aldo Moro a Recale. La lite e' scoppiata per futili motivi ed ha visto protagoniste diverse persone: si sono udite urla e poi sono partiti schiaffi e pugni. Poi uno degli aggressori ha estratto un cacciavite ed ha colpito uno dei partecipanti alla lite, che è più fuggito. Sono stati allertati i soccorsi che sono giunti sul posto dopo una decina di minuti. La vittima perdeva copiosamente sangue ed è stato accompagnato in ospedale.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Bigiotteria e argento come nuovi in 5 minuti. Il metodo a costo zero

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Blitz dei carabinieri nel rione con cani ed elicotteri | FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

Torna su
CasertaNews è in caricamento