Rissa in strada a calci e pugni, ragazzo finisce in ospedale

Sul posto è intervenuta la polizia, nella lite intervenuti anche i familiari dei giovani

Una rissa furiosa a suon di calci e pugni scoppiata nel quartiere Savignano di Aversa. È quanto accaduto tardo pomeriggio di lunedì, quando una lite iniziata tra due ragazzi ha finito per coinvolgere i loro familiari. Sul posto è intervenuta prontamente la polizia di Aversa, guidata dal dirigete Paolo Iodice, che ha avviato indagini per capire cosa sia accaduto e cosa abbia fatto scoppiare la rissa.

Uno dei due ragazzi è stato costretto anche alle cure mediche dell’ospedale Moscati, con una prognosi di 7 giorni. Nei prossimi giorni potrebbero scattare delle denunce per i protagonisti della lite.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento