Il Comune rimborsa oltre 300mila euro al Campania

Tari non dovuta per l'area parcheggio, l'ente corre ai ripari

Il parcheggio del Centro Commerciale Campania

Il Comune di Marcianise dovrà rimborsare 314mila euro al Consorzio Parco Commerciale Campania per tributi non dovuti.

E' quanto emerge da una determina con la quale il dirigente Onofrio Tartaglione ha disposto il risarcimento per tasse che il Parco Commerciale non doveva versare. "Dall'istruttoria è risultato - si legge nella determina - che la società ha diritto al rimborso della tassa Tari per gli anni 2014, 2015, 2016 dovuto per l'errata tassazione dell'area adibita a parcheggio ad uso gratuito". Il rimborso si è reso necessario in quanto l'area non risulta servita "dal servizio di raccolta comunale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento