'Proprietario' di 72 auto e scooter, 21enne casertano nei guai

Il ragazzo denunciato dalla polizia nel salernitano

È stato denunciato per ricettazione e riciclaggio, risultato a seguito di controlli intestatario di ben 72 veicoli usate da persone residenti in aree ad alta densità criminale del napoletano e del casertano. Un 21enne della provincia di Caserta è finito nel mirino della polizia di Cava de’ Tirrenni (Salerno), che lo ha denunciato a piede libero.

Come riporta SalernoToday, gli agenti avevano notato durante un controllo in località San Lorenzo un motorino sospetto fermo in strada. Dalle verifiche sul veicolo, è emerso che la targa risulta intestata ad un giovane, abitante nella zona, ma rilasciata dai competenti organi della M.C.T.C. per un veicolo diverso. Inoltre, lo scooter è apparso riverniciato, con il numero di telaio abraso. Gli agenti, dunque, hanno rintracciato presso la sua abitazione il proprietario e, alla loro richiesta di esibire i documenti del motoveicolo, il giovane ha riferito di non esserne in possesso. Mentre il giovane verificava sotto la sella del motorino, i poliziotti hanno notato un mefisto di colore nero del quale il 21enne non forniva valide motivazioni circa il suo possesso. 

Successivamente ha dichiarato di aver acquistato il motorino tramite il sito internet Subito.it, sito al quale non è risultato tuttavia registrato, non ricordando il nome del venditore cui avrebbe consegnato il corrispettivo pattuito in denaro contante. Ha precisato, inoltre, che il veicolo al momento dell’acquisto era privo di targa, pertanto per poter circolare vi aveva apposto quella richiesta alla M.C.T.C. per un veicolo oramai dismesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento